Menu
Menu
Menu

Il pulsante “Donazione” al fondo dei capitoli de “Interno notte”, spiegato facile

Se vi faceste la domanda "devo pagare per leggere il romanzo? La risposta, ovviamente, è: NO. Ma spieghiamo bene il significato della donazione...

Interno notte è un libro gratuito (e a puntate). 

Questo punto, a costo di essere ridondante, deve essere chiaro. Fare una donazione, quindi, di qualunque cifra a partire da 1€, esula dalla possibilità di leggere il libro, o di scaricarne le singole parti o la versione integrale che sia, e che renderò disponibile all’ultima puntata (il 31 ottobre 2020), nei vari formati: PDF, MOBI, EPUB.

Perché, dunque, c’è un pulsante “donazione” al fondo di ogni capitolo?

DOnazione per Interno notte, romanzo gratuito a puntate
  • Per apprezzamento del progetto, per esempio.
  • Perché vi piace, vi intriga, vi interessa un esperimento (non certo il primo, per carità) di apertura e gratuità.
  • Perché apprezzate le ore trascorse non solo a scrivere, ma anche a progettare questo piccolo e quasi autarchico “macchinario” (eccezion fatta per la bella copertina di Giampietro Capancioni).
  • Per sostenere un progetto e un’idea di libera fruibilità di contenuti di cui Interno notte è solo un tassello, per quanto importante.

Sono solo degli esempi.

A proposito dell’ultimo punto, infatti, ci sarà ben altro da aggiungere e da spiegare, ma ve ne renderò partecipi a tempo debito. Per fare solo un accenno, posso dirvi che estenderò, ed amplierò, questo concetto di “aiuto”, libero e arbitrario. Da molto tempo, infatti, sul mio sito e i miei canali social, rendo pubblica e accessibile la quasi totalità del mio lavoro, delle mie scritture, dei miei reportage, delle fotografie e dei video. E’ un sistema che io per primo desidero, che anelo. 

Sono convinto che tutti debbano poter accedere a contenuti di svariato interesse, siano essi “leggeri” oppure d’un certo rilievo, siano essi il prodotto di un’ora di lavoro o scrittura, o di molte settimane di impegno (viaggi, ricerche, raccolta di testimonianze, ecc…), e i cui risultati possono essere reportage, appunto, interviste, video, testi, racconti, gallerie fotografiche (che sempre più renderò scaricabili in alta risoluzione), ecc…

Per quanto mi riguarda, dunque, mi sto organizzando per fare in modo che, fermo restando il punto imprescindibile della gratuità (libera fruibilità) dei miei lavori e contenuti, vi sia un sistema per cui chi lo desidera, e condivide la suddetta visione, possa aiutarmi. Con delle donazioni, appunto. Completamente libere e a discrezione, e mosse dalla consistenza dei propri mezzi e dei propri desideri, diciamo così. Per fare in modo che il sistema di cui sopra rimanga tale. E cresca.

Ma di tutte queste cose avrò modo di parlarvi più diffusamente quanto prima!

Nel frattempo, donate soltanto se vi pare e quanto vi pare, nel caso questo libro e ciò che lo rende tecnologicamente fruibile vi piace!

E buona lettura!

Sharing is caring!
Leggi liberamente (e condividi) “Interno notte”
Interno notte Romanzo di Cristiano Denanni Santiago del Cile Letteratura narrativa italiana
☟ Dai un’occhiata al mio romanzo ☟
atlante_dei_destini romanzo cristiano denanni fotografo
👇Iscriviti a “Biscuter”!👇

Biscuter è  il mio canale Telegram pubblico: piaceri, interessi, eresie e ossessioni. E quindi articoli, podcast, fotografie, video, consigli, link, incazzature. E ancora libri e letture, musica, viaggi, storie, scritture, interviste…

Servizi fotografici ai tempi del virus | Come fare?
Book fotografici e ritratti fotografo Torino ai tempi del coronavirus
Il canale YouTube!
Video Cristiano Denanni
Leggi e guarda la mia chiacchierata con Pepe Mujica!
Josè pepe Mujica intervista su amore tempo libertà
Il mio Sud America
Dai un’occhiata alle gallerie fotografiche!
Cristiano Denanni Fotografo Reporter Viaggio Don Chisciotte Mancha Spagna Landscape Mulini Vento Tramonto
Ascolta il mio Podcast!
Ascolta il Podcast di Cristiano Denanni
Se vuoi, fai una donazione per supportare i miei lavori, che qui saranno sempre fruibili per tutti!
Articoli recenti
Seguimi sui social media